LIBERTà DI PAROLA

LIBERTà DI PAROLA

19/07/11

"IO E IL PRETE" e" VOI CHE PENSIERO AVETE SUI PRETI ?"

Cari lettori , 
il matrimonio sarà pure bello, ma la preparazione è stressante , per quanto riguarda la casa abbiamo quasi terminato  (curiosi di vedere qualcosina ?) 
 Ora c'è la prassi con il nostro prete (il carissimo Don Giulio)  parlare con lui , confrontarci con lui , scegliere i cori  ecc ecc...non è parlare con un prete in generale che mi fa stare in ansia, ma parlare con questo che mi scombussola il sistema nervoso  , che a parere mio non è degno di indossare quella tonaca , voi vi chiederete perchè ti fai sposare da lui ? Perchè solo Don Giulio celebra matrimoni in quella chiesa   ...volete sapere cosa mi ha combinato ? Il mio sogno era di sposarmi a 12.00 preciso, sin da bambina pensavo a questo orario, mi ha fatto spostare l'orario alle 11.30  perchè deve andare a mangiare(avete notato che quando si fanno preti diventano grassi?)
Io sono veramente stata male , e non ho potuto fare il corso prematrimoniale (non ti puoi neanche più ammalare Dio si incxx e parecchio!) , poi ristabilita sono andata da lui, per chiedergli scusa e, digli quello che mi era accaduto, Don Giulio risponde ti potevi far accompagnare(con quella voce stridula) ugualmente , e io ...Lei non merita quella tonaca Dio non avrebbe detto così mi avrebbe chiesto come stai?!
Secondo la logica di quest'uomo  con la febbre a 40° che andava e veniva, (perchè il corso intelligentemente si volgeva di sera e di inverno) dovevo andare al corso ugualmente e, ora quando mi vede mi dice sempre non ci conosciamo e, io : non ci dobbiamo conoscere, mi deve solo sposare !!!

Che accadrà questo pomeriggio ? 
mi dicono sempre di stare calma 
ma se me ne dice un'altra esplodo!!!

Sapete perchè questo blog si chiama LIBERTA' DI PAROLA anche noi dopo tanto abbiamo voce in capitolo. Perchè siamo stati per troppo tem...