LIBERTà DI PAROLA

LIBERTà DI PAROLA

13/12/10

IL COMMENTO PIù BELLO CHE IO ABBIA RICEVUTO IL RESTO ORA PASSA IN SECONDO PIANO !

Alessia ha detto...




Penso solo che certe volte non ci si possa scoraggiare. C'è chi piange per questa ragazzina e chi rimane sbalordito pur non conoscendola. Io sono persino più piccola di lei e,immedesimandomi posso solo immaginare quello che può provare se è ancora viva. Se non dovesse tornare,cosa che spero non accada,coloro che la conoscevano potranno solo ricordare quel dolce sorriso che tanto vediamo alla tv,su internet,nei giornali. E per questo spero tanto che torni a casa perchè nessun dolore è più forte e nessuna angoscia è più grande di quella che viene provocata dalla morte di una ragazza che ha vissuto solo una piccola parte della sua vita. Se potessi scriverei un cartello grande quanto una casa con su scritto:
"TORNA PRESTO A CASA PICCOLA YARA

Sapete perchè questo blog si chiama LIBERTA' DI PAROLA anche noi dopo tanto abbiamo voce in capitolo. Perchè siamo stati per troppo tem...