siti web


marianna-libertdiparola.blogspot.com


VI RACCONTO SE IL MIO PC VUOLE LE MIE VACANZE ...Ps ho comprato la chiavetta apposta è !!!

 02/08/2010                                                                                                                                        


Ormai è un giorno che siamo in Sicilia , al dire il vero non ci credevo che il mio ragazzo riuscisse tramite pc ad organizzare il tutto  , posso oggi dire che è stato bravo anzi per me sorprendente .
La prima cosa, venerdì sotto un acquazzone o per meglio dire il diluvio universale  è arrivato a Roma ,(povero chicco mio, era un pulcino bagnato ) io dico estate bagnata estate fortunata, certo non mi ha trovato in ottima forma, e come dice lui sono un pò mal cia pà o presa con le bombe, insomma sto da schifo, ma non mi arrendo no, no !!
La seconda cosa: Ha prenotato si un aereo scadente bruttino pure in esteticamente easy jet ma per me era un easy-charter , ma almeno non siamo caduti in mare ....un spettacolo fantastico dall'alto siamo passati attraverso le nuvole e lì mi sono fatta una chiacchierata prima con il Capo, e poi con mio fratello che un giorno mi disse: se morirò vorrei avere una nuvoletta come il caffè lavazza .
Arrivati a terra siamo giunti al noleggio auto, giuro ero ultra convinta che la macchina che il mio baldo giovane avesse affittato facesse schifo,  al dir poco ma come diciamo a Roma ma de che è na ficata , ha affittato un pandino carinissimo di color "azzurro settimo cielo" .........
"dopo averla osservata ho esclamato mi piace , fa per me!"
Piccola , graziosa e non pacchiana soppratutto, insomma il mio stile !
Arrivati alla casa di mare verso un orario decente sei e mezzo abbiamo rivisto i mei genitori i quali hanno preferito viaggiare in treno e farsi quattordici ore di viaggio ....quelle che io non sopporto .

03/08/2010

A FARE LA SPESA A CASTELVETRANO.
Stamattina siamo andati tutti e quattro a Castelvetrano una cittadina veramente molto graziosa a parer mio , se non fosse che ora stanno costruendo molti centri commerciali.
Ma andare a Castelvetrano con due personaggi" formidabili "come i miei genitori, che quest'anno festeggieranno anche quarantanni di nozze   allora li vorresti dire "fatemi scendere dalla macchina vi supplico! "
 Mio padre dice una cosa, mia mamma ne dice un'altra e il mio ragazzo fortunatamente non si è andato a schiantare addosso ad un palo ....prima l'aereo poi la maccchina , per ora non sono morta  chissà i prossimi giorni cosa mi riserveranno .
Per essere un autista il mio Massimo guida sufficentemente bene anche se le persone lo distraggono abbastanza .
La giornata è passata velocemente dopo il giro a Castelvetrano tra spese e centri commerciali,  io e Massimo abbiamo deciso di andare a Tre Fontane un paese di mare, certo passeggiare per me è veramente molto difficoltoso però ci siamo stati lo stesso , abbiamo scattato delle foto (minchia posso esclamare  siamo veramente bianchi) ci siamo fermati in bar, Massimo da quando a scopero la  granita quando viene in qui in Sicilia ordina solo quella, sarà che io ci vengo tutti gli anni e a me  non piace più , cambiano pure i gusti nella vita strano ma vero .
La cosa più bella di questo rapporto che ci conosciamo giorno dopo giorno, e così cresciamo anche se adulti gia siamo, insieme ...per me è importante averlo accanto ora che sto attraversando un bruttro periodo della mia vita ,certo che se si stufa sarò io la prima ad accorgemene e lo lascerei ma solo per non farlo mai soffrire .
Bando questi discorsi, tornati da Tre Fontane, siamo andati a travare Don Giovannino mi aspettavano per il caffè io li avevo avvisati tramite pc cavolo però fecebook è proprio formidabile tant'è che li avvisai da   Roma  che sarei arrivata il due Agosto .... ma ho riscosso il mio caffè il giorno tre invece che il due , persone come loro non se ne trovano più, la loro bontà è incomminsurabile , sono persone che conosco ormai da una vita e sinceramente scambiare due chiacchiere con loro è sempre molto bello .
Tornati poi a casa , Massimo a fatto la doccia alla velocita' di spidy gonzales, io ci ho impiegato un oretta in più, tanto per farlo aspettare un pò (infondo è bello far attendere un uomo)  pur non vestendomi  elegane, ma comoda , un jeans e una conotta ai piedi sandali bianchi .
Abbiamo preso la macchinetta 6.14 soprannominata da me  e ci siamo diretti a Mazara  del Vallo paesino carinissimo, con un lungo mare splendito a mia veduta .....
Siamo andati nel ristorante più bello che c'era ma haimè quando ci siamo andati noi stavano facendo i buffe' sapete che signica vere tanta gente accalccalsi per il cibo bhe fa venire il voltastomaco ......
Massimo dopo aver strafogato una pizza intera e io metà mi fa :  ce ne andiamo sennò mi viene una coma !!!
comunque a mezzanotte come cenerentola ero a casa ....

CAORLE

Sempre al freddo a CAORLE