LIBERTà DI PAROLA

LIBERTà DI PAROLA

06/07/10

LETTERA AD UN'AMICA -ANORESSICA RIVOLGITI A(06-5743736)

Cara amica mia,
che non pensi più a te stessa ma solo a come divenire magra e scomparire dalla faccia della terra , cara amica mia abbiamo passato le serate e le nottate a parlare in cameretta, ma tu niente non hai voluto mai ascoltare una persona che davvero ti vuol bene , cara amica mia ormai sono passati tanti anni e tu in quello stato ci stai ancora , la persona che ti sta accanto non ha capito niente di quel che hai e di come sei sofferente, cara amica , l'anoressia  è una malattia  che ti mangia viva.... in romano te lo sempre detto escine fori amica mia che sei in tempo.!!! 

Sapete perchè questo blog si chiama LIBERTA' DI PAROLA anche noi dopo tanto abbiamo voce in capitolo. Perchè siamo stati per troppo tem...