LIBERTà DI PAROLA

LIBERTà DI PAROLA

15/05/11

C'ERA UNA VOLTA ....

C'era una volta ,
 che proprio una volta non era , pochi giorni fa insomma...
Una  bella e dolce fanciulla di nome Giulien, principessa del regno di "Freedom"   ,(cugina di Biancaneve) il gran re padre  pur essendo molto severo non riusciva a punirla forse perchè era la sua cocca  , ella si faceva amare da tutti; Gli uccellini la mattina la svegliavano con il loro cinguettio ,il suo gattino dormiva sempre con lei ( piccolo e nero con il fiocchetto rosso ),  il suo cagnone Leo le faceva da guardia tutta la notte , per lei gli animali erano dei gran portafortuna specie il gatto.
Era molto felice quel periodo, non aveva bisogno di nulla , il re padre era contento del suo fidanzamento con il principe Maxim, la sua vita stava procedendo a gonfie vele e stava organizzando un matrimonio degno di una regina ; Fin quando l'invidia e la cattiveria si intromisero nella sua vita .
La principessa mentre passeggiava nel bosco con le sue dame di compagnia, vide apparire dal nulla una signora vestita di nero apparentemente elegante  , tutto poteva immaginare tranne che 
si trattasse della strega cattiva che fece mangiare la mela avvelenata alla cugina.
 La signora con gentilezza gliene offrì una  ma ecco intervenire con destrezza: uccellini , il suo gatto e il cagnone a difenderla  ... fortunatamente Giulien era allergica alle mele e a tutti i tipi di frutti ma questo la strega non lo sapeva ...i suoi mezzi di comunicazione non le avevano riferito ciò!




Ma come si dice: L'apparenza inganna , la strega pur essendo  ben vestita ,era l'invidia fatta persona ; Anche se indossava abiti belli , e parlava con dolcezza  il suo cuore rimaneva  arido, dove non crescerà mai nulla nemmeno l'ombra di un piccolo sentimento .


Sapete perchè questo blog si chiama LIBERTA' DI PAROLA anche noi dopo tanto abbiamo voce in capitolo. Perchè siamo stati per troppo tem...